l’associazione culturale

L’Associazione Cronache d’Ombra nasce dal desiderio di creare una nuova possibilità per chi volesse avvicinarsi, o semplicemente continuare, a giocare al gioco di ruolo Vampire: The Masquerade, senza essere costretti, però, a rimanere seduti intorno ad un tavolo, ma uscendo e incontrando dal vivo le persone con cui interagire. Il progetto è nato all’inizio di settembre 2011 e nelle prime settimane di novembre ha iniziato a formularsi in maniera concreta e definita. L’associazione Culturale, di nuova fondazione, nasce quindi dall’idea di far vivere ai patecipanti un’esperienza unica e particolare, cercando di trasportarli all’interno di un mondo affascinante e misterioso. Il mondo dei vampiri. Tutto ciò che potrete leggere in questo volume, e ciò a cui assisterete ai nostri incontri ed eventi, è stato creato e riadattato cercando di trovare le soluzioni migliori ai problemi che gli altri Live di Vampire: The Masquerade presentavano. Beh, se non ci siamo ancora riusciti, possiamo dire che manca davvero poco! Dopo un periodo di circa sei mesi, durante il quale abbiamo potuto testare con mano e monitorare in maniera precisa e diretta tutte le tematiche illustrate nel nostro prodotto, abbiamo deciso di presentarlo ad un pubblico più ampio. Ora, se volete entrare nel Mondo di Tenebra, dominato dalle creature della notte e non solo, venite a trovarci di persona o visitate il nostro sito internet e preparatevi ad un’esperienza di gioco mai provata prima!

Ci piace pensare che l’anima stessa del gioco sia in qualche modo portatrice di forti stimoli per il giocatore in quanto, proprio sulla base del creare qualcosa di “visto poco” o addirittura di “mai visto”, abbiamo voluto creare questo evento Live. Sul “nuovo” e sullo stupire quindi, abbiamo basato la nostra logica per creare il nostro gioco. Ora, non vogliamo certo dire che chiunque di voi rimarrà a bocca aperta ad ogni istante ed in qualunque momento, ma crediamo di poter offrire dei piccoli tratti caratteristici che faranno sentire anche i vampiri della vecchia retroguardia, quelli che hanno visto tutto, un po’ curiosi e magari far rinascere in loro quel senso di mistero e di novità che tanto accompagna i primi passi dei novizi.

Crediamo che il mondo dei vampiri, con tutto il suo corpus mitologico e le leggende metropolitane di cui è protagonista sia qualcosa di meraviglioso, qualcosa di statico ma contemporaneamente in evoluzione, qualcosa che può essere arricchito da chiunque con un po’ di immaginazione e di amore per le creature della notte.

In particolare ci sentiamo di informarvi che Cronache d’Ombra offre in primis una magnifica location principale molto di classe, la Villa Burba di Rho. È una villa con tipica architettura lombarda risalente al XVII secolo, di particolare rilevo sono gli ornamenti tardo-barocchi, i balconi, i cancelli, le ringhiere in ferro battuto e il salone centrale.Nata come residenza di campagna, dopo una lunga serie di passaggi di proprietà, nel 1873 venne acquisita dalla famiglia Cornaggia Medici. Nel 1966 la proprietà passò al Comune che la sottopose a un lungo restauro. Attualmente è utilizzata come sede della biblioteca e della mostra permanente “Passato e Presente”. All’esterno della villa un parco con essenze pregiate è stato destinato a parco pubblico. Sono disponibili, quindi, diverse aree di gioco, non solo una stanza o una cantina polverosa, come accade in diversi live a cui abbiamo partecipato, ma diverse sale, corridoi e stanze per concludere i vostri affari più loschi. Ovviamente il tutto in esclusiva e nella massima riservatezza. Inoltre, oltre a questa location principale, si aggiungono almeno altre 3 location, in comuni differenti, per differenziare le serate di gioco. Quindi anche sotto questo punto di vista, non temete, non si giocherà sempre ed esclusivamente nello stesso luogo, anzi!

burba

Ma oltre alla location, ci piace pensare che troverete molto avvincente e divertente la situazione politica del nostro luogo di ritrovo in gioco, non si tratta infatti né di un Elysium della Camarilla né di un luogo gestito dal Sabbat, ma un luogo indipendente ottenuto con molti stratagemmi da un membro della Famiglia Giovanni, quindi non avrete la limitazione di pensare a quale delle Sette appartenete, ma potrete fare i vostri giochi di potere e sopravvivenza concedendo le vostre simpatie talora all’uno, talora all’altro o a nessuno dei due, come più vi aggrada. A tal proposito vorremmo attirare la vostra attenzione su una raffinatezza, ovvero la possibilità di leggere tutta una cronistoria precedente all’inizio del Live scaricando il file dal forum, sarete quindi informati su tutta quella che è la storia di Milano e del mondo dal punto di vista vampirico secondo la nostra cronaca. Vi è quindi la possibilità di giungere al live pienamente informati sui fatti più e meno salienti, i quali saranno poi costantemente aggiornati.

Infine, un’ultima considerazione di cui vorremmo rendervi partecipi è la seguente: abbiamo voluto dare uno stampo “moderno” al nostro live, non che non amassimo il tradizionale clichè del vampiro vittoriano che ascolta musica classica a lume di candela, ma semplicemente volevamo sperimentare la non vita dei vampiri, guardandola sotto il punto di vista dell’anno in cui ci troviamo. Quindi ad aspettare le serate di gioco, ci saranno una stanza a luce elettrica soffusa e non di candele, una musica di tipo chill out a fare da sottofondo e png prevalentemente a stampo moderno. Guardiamo al nuovo, ovviamente senza dimenticare il vecchio e non mancheranno occasioni per i nostalgici di vestire alla settecentesca chiacchierando di fronte ad un quadro preraffaellita.