dicerie e bacheche

DICERIE


non è stato trovato nessun personaggio/post

Bacheca del principato

Messaggio dal Principe

19 Settembre 2019 - principato

Alla cortese attenzione dei membri del Principato di Milano,

In notti come queste, quando la bestia ribolle nell’ animo ed ogni immortale sente il richiamo del sangue bramoso di scendere in campo per onorare i fasti della Camarilla, proteggere la propria “famiglia” e garantire per la sua sopravvivenza, anche un Principe si sente Schiavo dei propri doveri.

Osservare i miei sudditi porsi sulla soglia della battaglia senza poter intervenire di persona pone nuovamente dinanzi ai miei occhi i vincoli che lo scettro del comando impone su chi lo possiede.

In passato ho sempre creduto fermamente che l’ora più bella di qualsiasi individuo, la sua più grande realizzazione, fosse quel momento in cui ha messo il suo cuore in una buona causa e giace esausto sul campo di battaglia vittorioso.

Ora che ci apprestiamo ad affrontare la prova più difficile, comprendo invece l’importanza di porsi alla guida di una comunità e spingerla ad accantonare i risentimenti, osservare i propri simili e trovare in essi la fiducia necessaria per combattere contro il comune nemico per la propria sopravvivenza.

Non ho dubbi sulla risolutezza di coloro che sono stati scelti per guidare la liberazione di Varese delle forze avverse alla nostra stirpe e nutro sicure speranze sulla riuscita di questa operazione.

Quella notte siederò nel fulcro della nostra comunità, L’Elysium del Principato di Milano in attesa del messaggio che mi informerà della vittoria della Torre d’Avorio sulle Bestie della Luna.

La nostra esistenza fin dalle origini è lotta, lotta senza quartiere, ed è un bene che sia così. Una razza di deboli si sarebbe estinta da un pezzo, senza lasciare traccia.

Benedetto Giovanni, Principe di Milano e latore della Praxis del Principato

Proclama dall’Arconte

- principato

Alla Cortese Attenzione Delle Signorie Tutte Maestà dei Principati Camarillici

Io, Guglielmo II da Monferrato, Arconte Pretore del Nord Italia stillo questo Proclama a Testimonianza della rinnovata concretizzazione della Torre d’Avorio come bastione di salvezza per la razza Cainita

Sia reso noto che viste l’ingerenza dei Nemici della Camarilla nella stabilità della Stessa individuati presso la comunità di Varese annessa al Principato di Milano,

in data odierna, 12 Settembre 2019, viene istituito un servizio di Leva obbligatoria presso i Principati sottoposti all’autorità della mia persona che sarà rivolta a tutti coloro i cui servizi non sono ritenuti indispensabili dai Reggenti Locali.

I detentori della Praxis di Venezia, Ravenna e Torino saranno autorizzati ad inviarne le anagrafiche al Principe Benedetto Giovanni per sostenere il conflitto che la comunità Milanese si appresta ad affrontare.
Sarà cura del suddetto predisporre la dislocazione delle forze di leva nelle modalità e nei tempi a lui ritenute più adeguate in relazione ai tempi per ottenere sicuro successo in questa Lotta che riguarda Noi Tutti

I Fratelli nominati o proposti dai loro Principi sono da considerarsi, alla nomina, sotto l’autorità del Principe Bendetto GIovanni e dovranno attendere istruzioni all’interno dei loro rifugi previa comunicazione della loro ubicazione ai loro Principi.

Sia questo documento comunicazione ufficiale limitata ai soli destinatari diretti sino a pubbliche comunicazione da parte dei Principi nominati precedentemente.

Che possa essere questo Proclama un chiaro messaggio a chi desidera opporsi alla Torre d’Avorio

Lord Protettore del Nord Italia,
Arconte Pretore del Clan dei Re,
Guglielmo II Da Monferrato

Bacheca del Clan


non è stato trovato nessun personaggio/post